Cascais

Un tempo villaggio di pescatori, Cascais è oggi una graziosa località balneare: perfetta per una gita in giornata da Lisbona alla ricerca di sole e mare

Il fine settimana d’estate i lisbonesi si fiondano a Cascais, graziosa località balneare a soli trenta minuti dalla capitale.

Seguite il loro esempio: prendete il sole in una delle bellissime spiagge del litorale, rinfrescatevi con un bagno in acque azzurrissime, praticate uno sport acquatico come il surf o windsurf, passeggiate per la città vecchia o avventuratevi nei sentieri del parco naturale.

Per la maggioranza dei turisti Cascais è una gita in giornata, ma perchè non fermarsi di più? C’è così tanto da fare!

La città vecchia

La cittadina di Cascais, un tempo villaggi di pescatori, è oggi interamente votata all’industria turistica, con moltissimi hotel, negozi, bar e ristoranti aperti principalmente d’estate. Rimane però ancora oggi un attivo porto di pesca; il centro storico, con i suoi stretti vicoli, non ha perso l’antico fascino e merita una visita.

Il vivace mercato del pesce, noto come Lota, è una testimonianza dei tempi in cui Cascais era essenzialmente un villaggio di pescatori. Per conoscere la dura vita di questi uomini e delle loro mogli visitate il piccolo Museu do Mar dove sono esposti abiti, attrezzi da lavoro, barche e altri oggetti legati alla pesca. Troverete una descrizione particolareggiata del passato marittimo di Cascais e alcune toccanti citazioni di uomini che hanno vissuto un’intera vita in mare.

Un bizzarro palazzo che potete visitare è il Museu Condes de Castro Guimarães, inizialmente di proprietà di un irlandese che andò in bancarotta e fu costretto a vendere la propria lussuosa residenza. Il suo successore, il conte di Castro Guimarães, lo arredò in maniera sontuosa, con azulejos ed esotici pezzi di arredo orientale. Qui potrete ammirare una rara rappresentazione di Lisbona com’era prima del terremoto.

Se ne avete abbastanza di sole, riparatevi al fresco del Parque Municipal da Gandarinha, un grazioso parco cittadino disseminato di palme, eucalipti, betulle e pini e abbellito da roseti e cespugli in fiore.

Le spiagge di Cascais

Sono le bellissime spiagge del litorale ad attirare frotte di vacanzieri e turisti in giornata a Cascais. Le spiagge cittadine sono tre piccole insenature sabbiose: Praia da Rainha, Praia da Conceiçao e Praia da Duquesa.

Più grande e in genere meno affollata è Praia da Ribeira, affacciata sulla piazza del municipio, con una zona libera e una riservata a chi noleggia gli ombrelloni. Adatta anche a viaggiatori con bambini per i servizi a portata di mano.

La spiaggia più bella è però Praia do Quincho, lunga e selvaggia. Amatissima da chi pratica surf e windsurf per le sue grandi onde, purtroppo può essere pericolosa per i bagnanti e per surfisti principianti. Andateci lo stesso: potrete passeggiare vicino alla riva o oziare al sole, in ogni caso lo splendido scenario naturale che vi circonda merita assolutamente una visita.

A due chilometri da Cascais si trova il promontorio di Boca do Inferno, una bella scogliera alta una ventina di metri. Se desiderate emozioni più forti e fotografie spettacolari spostatevi a Cabo do Roca, il punto più occidentale dell’Europa: si trova a una mezz’ora circa da Cascais e potete arrivarci in autobus.

spiaggia-cascais

Attività all’aperto

Le spiagge intorno a Cascais sono perfette per fare surf e non a caso qui potete trovare moltissime scuole, con corsi di tutti i livelli, dal principiante all’avanzato. Altri sport acquatici che potete praticare sono il windsurf e lo sci nautico; se volete farvi due risate con gli amici noleggiate un banana boat.

Chi desidera sgranchirsi le gambe può intraprendere la piacevole passeggiata lungomare che da Cascais porta ad Estoril, una nota cittadina di mare soprannominata “la Costa Azzurra portoghese”. La distanza è di circa 2km. Per un’attività fisica più intensa scegliete uno dei numerosi sentieri escursionistici del parco naturale di Sintra-Cascais.

In cerca di una scarica di adrenalina? A pochi chilometri da Cascais potete trovare una scuola di roccia che organizza arrampicate su scogliere con livello dal principiante all’avanzato: un’esperienza mozzafiato, ma solo per chi non soffre di vertigini!

Come arrivare a Cascais da Lisbona

Cascais si raggiunge facilmente da Lisbona con treni regionali in partenza dalla stazione di Cais do Sodré. Il viaggio dura circa trenti minuti e i treni sono piuttosto frequenti, circa uno ogni venti minuti. Ci sono anche degli autobus, ma il treno è in questo caso molto più comodo. Cascais è collegata via autobus anche con Sintra  e Cabo da Roca.

Chi ha noleggiato un’auto può scegliere se arrivare a Cascais velocemente attraverso l’autostrada A5 oppure percorrere la panoramica N6.

Mappa

Alloggi Cascais

Cerchi un alloggio a Cascais?

Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili a Cascais
Mostrami i prezzi