Setúbal

Graziosa cittadina della costa occidentale del Portogallo, Setúbal è una località che attira visitatori grazie al suo patrimonio storico, architettonico e culturale.
Cerca Hotel, B&B e Appartamenti

Setúbal è un’antica e suggestiva cittadina che si affaccia lungo il litorale sud-occidentale del Portogallo. Bagnata dall’Oceano Atlantico, la posizione strategica della città l’ha resa sin dal tempo dei romani un importante porto commerciale e una località famosa per la raccolta del sale e la conservazione dei cibi in barili di salatura. Ora Setúbal non vanta solo il terzo porto del paese, dopo quelli di Lisbona e Porto, ma è anche un importante centro turistico caratterizzato da quartieri caratteristici e siti di grande interesse.

La città sorge sulla Penisola di Setúbal in una baia panoramica sulla foce del fiume Sado ai piedi dell’area protetta nota come Serra de Arrabida che è una zona molto amata da chi ama fare escursioni a piedi o in bici. Quest’area del territorio cittadino, infatti, è compresa nel Parque Natural da Arràbida, un parco protetto che risulta essere la meta perfetta per una gita in giornata all’insegna di natura e relax.

Cosa vedere a Setúbal

Da antico villaggio di pescatori Setúbal si è ora trasformata in una graziosa cittadina della costa portoghese che accoglie i visitatori con le sue stradine acciottolate circondate da edifici colorati e chiese antiche.

Domina dall’alto la città il Castello di San Filippo costruito nel XVI secolo, mentre la zona del lungomare è perfetta per gustare ottimi piatti della cucina locale come il pesce alla griglia e il famoso choco frito, ovvero il calamaro fresco impanato.

Da non perdere una passeggiata nella via pedonale principale, Avenida Luisa Todi, dove si trova anche il mercato municipale di Setúbal che è un luogo unico per ammirare spaccati di vita quotidiana degli abitanti.

Castello di San Filippo

1Estr. do Castelo de São Filipe, 2900-300 Setúbal, Portogallo

Il Castello di San Filippo è una fortezza voluta verso la fine del XVI secolo da Filippo II di Spagna che commissionò il progetto all’ingegnere italiano Filippo Terzi. I lavori di costruzione, però, sono stati poi completati dall’architetto Leonardo Torriana. Ancora oggi è possibile ammirare questo complesso che ha una forma di stella e una doppia cinta muraria a difesa. La roccaforte serviva per difendersi dagli attacchi degli invasori inglesi e dei pirati e durante gli anni del dominio portoghese la cinta muraria è stata irrobustita ed è stato costruito un tunnel di pietra sotterraneo per eventuali fughe.

All’interno la fortezza è riuscita a mantenere alcuni edifici del suo glorioso passato come l’antica residenza del governatore e una piccola cappella. La cappella custodisce ancora le decorazioni con azulejos del XVIII secolo che raffigurano scene della vita di S. Filippo. Dal Castello, inoltre, è possibile ammirare una bellissima vista dall’alto non solo di Setúbal ma anche della lontana penisola di Tróia. All’interno della fortezza attualmente si trova una locanda di lusso (pousada) con ristorante in cui è possibile pernottare.

Cattedrale di Setúbal

2Rua Dr. Antônio Joaquim Granjo, nº 31 - 1º Esquerdo, 2900-232 Azeitão, Portogallo

La Cattedrale cittadina nota anche come Chiesa di Santa Maria delle Grazie si trova nel cuore del borgo medievale di Setúbal. Le sue origini sembrano risalire al XIII secolo e proprio attorno alla chiesa si è poi sviluppata la città. L’edificio che ora possiamo ammirare, però, è una ricostruzione avvenuta in periodo rinascimentale tra il 1565 ed il 1570. All’esterno è possibile ammirare una facciata manierista, mentre all’interno si trovano azulejos bianchi e azzurri realizzati nell’Ottocento che raffigurano scene della vita della Vergine.

Museo Etnografico e Archeologico

3Av. Luísa Todi 162, 2900-451 Setúbal, Portogallo (Sito Web)

Il Museo Etnografico e Archeologico di Setúbal è un sito di grande interesse che presenta due diverse sezioni: quella archeologica e quello etnografica.

La sezione archeologica comprende materiali rinvenuti nell’area che vanno dal Paleolitico fino all’epoca degli antichi Romani. In particolare, si possono ammirare monete, anfore e numerosi altri oggetti dell’epoca romana. Nell’area etnografica, invece, il sito presenta materiali legati alla pesca, alla produzione del sale, all’agricoltura e all’artigianato locale.

Palácio da Bacalhôa

4Estrada Nacional 10, 2925-901 Azeitão, Portogallo (Sito Web)

I giardini di Quinta da Bacalhôa sono un bellissimo esempio di giardino rinascimentale italiano realizzato in Portogallo. I giardini sono stati edificati nel XVI secolo da Bràs de Albuquerque un grande marinaio che dopo aver visitato l’Italia si era innamorato delle ville rinascimentali e dei bellissimi giardini della penisola italiana. Così Bràs ha voluto replicare anche in Portogallo il medesimo stile e ha per questo commissionato la costruzione di una villa con giardino su una penisola a sud di Lisbona.

Ispirati ai giardini italiani quelli di Quinta da Bacalhôa sono un vero e proprio capolavoro con piante verdi, fontane e statue. Dalla metà del XX secolo la proprietà ospita anche un’azienda vinicola produttiva, per cui è possibile non solo fare una visita alla scoperta dei giardini e della villa ma anche della proprietà vinicola. Qui oltre a scoprire il museo si possono fare degustazioni di vini locali.

Parque Natural da Arrábida

5Portogallo (Sito Web)

Il Parco Naturale di Arrabida è un’oasi immersa nel verde che permette di trascorrere delle giornate di relax nella natura. Il verde intenso del parco qui si congiunge con il blu dell’Oceano Atlantico creando paesaggi dai colori meravigliosi. Il Parco può essere scoperto tramite percorsi a piedi o in bicicletta ed è caratterizzato dalla presenza di foreste di sughero, pini, eucalipti e prati ricoperti di arbusti aromatici.

Aree di verde si combinano con scogliere a picco sul mare dove si trovano grotte e insenature. Non mancano anche le spiagge (come la Praia de Albarquel) che sono il luogo ideale non solo per chi ama la tintarella e il relax ma anche per subacquei, amanti dello snorkeling e appassionati di sport acquatici.

Igreja do Convento de Jesus

6R. Acácio Barradas 2, 2900-197 Setúbal, Portogallo

Questa Chiesa è stata eretta alla fine del XV secolo in stile gotico-manuelino, la variante portoghese del tardo gotico che si è diffusa nel XVI secolo durante il regno di Manuele I. Progettata dall’architetto Diogo Boitac nel 1494, visitando la chiesa è possibile notare la tendenza utilizzare motivi marittimi nell’architettura, come le colonnette intrecciate che assomigliano a corde navali attorcigliate. Adiacente alla chiesa si trova un convento che è stato trasformato in un museo al cui interno è possibile ammirare la collezione di dipinti portoghesi e fiamminghi del XV e XVI secolo.

Mappa

Nella mappa seguente potete vedere la posizione dei principali luoghi di interesse citati in questo articolo

Dove dormire a Setúbal

Il centro di Setúbal è piccolo e raccolto ma vanta comunque un discreto numero di strutture in cui soggiornare. I prezzi sono più bassi rispetto ad altre città portoghesi, perché la città non è ancora inserita nei principali itinerari turistici alla scoperta del paese. Per una vacanza all’insegna della natura potete prenotare una struttura che si trova all’interno del Parco Naturale di Arrabida.

Offriamo le migliori tariffe Se trovi a meno rimborsiamo la differenza.
Cancellazione gratuita La maggior parte delle strutture permette di cancellare senza penali.
Assistenza telefonica h24 in italiano Per qualsiasi problema con la struttura ci pensa Booking.com.

Hotel consigliati a Setúbal

Hotel
Luna Esperanca Centro Hotel
Setúbal - Avenida Luísa Todi 220Misure sanitarie extra
8,0Ottimo 3.247 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
Melia Setubal
Setúbal - Av Alexandre Herculano nº58Misure sanitarie extra
8,4Ottimo 2.321 recensioni
Vedi Tariffe
Hotel
B&B Hotel Sado Setúbal
Setúbal - Rua Irene Lisboa 1/3Misure sanitarie extra
8,1Ottimo 1.989 recensioni
Vedi Tariffe
Vedi tutti gli alloggi

Come raggiungere Setúbal

Setúbal si può facilmente raggiungere da Lisbona in auto, in treno o in autobus. La città dista circa 50 km da Lisbona e si raggiunge in auto percorrendo la A2. Chi vuole viaggiare in autobus può servirsi delle linee della compagnia Transportes Sul do Tejo che in meno di un’ora permettono di raggiungere Setúbal da Lisbona. Anche il treno è un’ottima opzione dato che da Lisbona si può raggiungere la città con una corsa di circa 50 minuti senza bisogno di cambio. L’aeroporto più vicino è quello di Lisbona.

Meteo Setúbal

Che tempo fa a Setúbal? Di seguito le temperature e le previsioni meteo a Setúbal nei prossimi giorni.

giovedì 7
20°
35°
venerdì 8
22°
33°
sabato 9
23°
33°
domenica 10
23°
38°
lunedì 11
22°
41°
martedì 12
21°
38°

Dove si trova Setúbal

Setúbal si trova nella regione di Lisbona, lungo la costa occidentale del Portogallo, in zona centro-meridionale. La città dista 50 km da Lisbona e 76 km da Sintra.

Vedi gli alloggi in questa zona

Località nei dintorni