Lisbona Gay

Lisbona è sicuramente la meta più gay-friendly di tutto il Portogallo, con spiagge, alloggi, ristoranti, locali notturni ed eventi per la comunità LGBT

Il Portogallo si è lentamente ma fermamente conquistato il titolo di meta gay-friendly, con un’impennata di visitatori gay e lesbo a partire dal 2010, anni in cui è stato legalizzato il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Purtroppo nelle città più piccole e nelle zone rurali non si può dire che l’omosessualità sia completamente accettata, ma questo non vale per Lisbona dove invece la scena gay è viva e visibile. La capitale lusitana ha molto da offrire alle coppie ai viaggiatori single omosessuali  sia in termini di servizi, come alloggi, spiagge e ristoranti gay-friendly, che di divertimenti.

Le zone gay di Lisbona

I quartieri più frequentati dagli omosessuali di Lisbona, portoghesi e non, sono il Bairro Alto, dove si può iniziare la serata e portarla avanti fino a mattina tra un drink e l’altro, e il Príncipe Real, dove si concentrano la maggior parte di club e discoteche.

Per chi cerca relax o divertimento diurno imperdibile è una giornata a Beach 19, la sezione gay della lunghissima spiaggia Costa da Caparica, a circa 15 km dalla capitale. A vostra scelta se indossare o meno il costume da bagno. Se fa troppo freddo per la spiaggia potete optare per la Trombeta,  la trendy gay sauna nel Barrio Alto: nei weekend è aperta 24 ore non-stop.

I locali gay di Lisbona

House music, drag shows, pop& electro: c’è varietà di generi musicali e situazioni nei club gay di Lisbona. Discoteche e locali notturni aprono intorno a mezzanotte e chiudono verso in genere alle sei di mattina, ma alcuni locali after-party possono tenere aperto più a lungo.

Se volete iniziare la vostra serata con drinks e chiacchere senza attendere le due di notte, ora in cui in genere le discoteche si riempiono, potrete scegliere uno dei numerosi bar di Lisbona frequentati da omosessuali.

Qui di seguito segnaliamo alcuni tra i locali più famosi.

Bar gay

  • Bar 106, Rua de São Marçal 106
  • Bar Cru, Rua de São Marçal 170
  • Max, Rua de São Marçal 15
  • Sétimo Ceu, Travessa de Espera 54
  • Side Bar, Rua do Barroca 33

Discoteche e club gay

  • Bric-a-bar, Rua Cecilio de Sousa 82-84
  • Construction, Rua Cecílio de Sousa 84
  • Finalmente, Rua do Palmeira 38
  • Lux, Avenida Infante D. Henrique
  • The Cock, Rua do Noronha 5
  • Trumps, Rua da Imprensa Nacional 104
  • Woof-X, Rua Manuel Bernardes 2B

Eventi gay a Lisbona

Gay Pride

Arraial Lisbon Pride, l’annuale Gay Pride di Lisbona, si tiene nel mese di giugno, a partire dalle quattro del pomeriggio fino alle quattro della mattina successiva. Come nelle altre capitali, anche a Lisbona è un’occasione per celebrare le diversità sessuali e commemorare la lotta per l’uguaglianza e i pari diritti di omosessuali, lesbiche, bisessuali e transgender.

Organizzato dalla sezione portoghese di ILGA, il gay pride di Lisbona ha festeggiato la ventesima edizione nel 2016 e conta ormai più di 40000 partecipanti a ogni edizione. L’ingresso è gratuito e tutti possono partecipare a questa colorata giornata di musica e divertimento.

Queer Lisboa – International Queer Film Festival

Un altro importante appuntamento per la comunità LGBT di Lisbona è il Queer Lisboa, festival di cinema gay e lesbico di Lisbona che si tiene nel mese di settembre e dura una settimana circa.

La prima edizione risale agli anni Settanta, il 1977 per la precisione, e negli anni il festival è cresciuto notevolmente. Oggi è un festival molto apprezzato in Europa per l’alta qualità artistica dei film in programma e delle attività collaterali proposte.