Metropolitana di Lisbona

La metropolitana di Lisbona è un mezzo rapido ed efficiente per spostarsi in città ma anche una colorata galleria d'arte a ingresso gratuito

I turisti che vengono a Lisbona amano spostarsi con lo storico tram 28, ma se questo è certamente il mezzo più affascinante non si può dire che sia il più rapido. Un ottimo mezzo è la metropolitana, che vi permette di spostarvi velocemente da una parte all’altra della città. Se preferite visitare il centro di Lisbona a piedi, la metropolitana vi sarà utile per raggiungere comodamente l’aeroporto.

Economica ed efficiente, con circa 500 mila viaggi giornalieri e quasi 200 milioni di passeggeri all’anno, la metropolitana di Lisbona è anche bellissima: le sue stazioni adornate di piastrelle e opere d’arte devono assolutamente essere viste.

Linee e stazioni

Quattro sono le linee della metropolitana di Lisbona, ognuna dal nome evocativo: gabbiano, girasole, caravella, Oriente. Molto più pratico, però, è indicare le linee della metropolitana con il colore che le contraddistingue:

  • linea blu (linea da Gaivota): effettua il percorso Reboleira-Santa Apolónia
  • linea gialla (linha do Girassol): effettua il percorso Odivelas-Rato
  • linea verde (Linha da Caravela): effettua il percorso Cais do Sodré-Telheiras
  • linea rossa (Linha do Oriente): effettua il percorso Sao Sebastião-Aeroporto

Le stazioni metro a Lisbona sono in tutto 56. Sono contrassegnate da una M bianca su sfondo rosso.

Di queste, 36 garantiscono piena accessibilità a persone con mobilità limitata grazie ad ascensori, scale mobili e cancelli di controllo biglietti dalle dimensioni più ampie, mentre sono state recentemente introdotte macchinette automatiche per la vendita dei biglietti adatte anche a persone con ridotte capacità visive.


Biglietti e abbonamenti

La Lisboa Card permette di viaggiare gratuitamente su tutti i mezzi pubblici di Lisbona, inclusa la metropolitana, per tutta la durata della vostra carta. È una soluzione molto pratica perché una volta acquistata non dovete più ricaricarla, né chiedervi di quale biglietto avete bisogno. Inoltre vi dà l’accesso gratuito o fortemente scontato a moltissime attrazioni.

Chi non è in possesso di Lisboa Card per viaggiare sulla metropolitana deve acquistare i biglietti, che sono di due tipi:

  • Biglietto singolo Carris/Metro: valido per un viaggio all’interno dell’intera rete Carris/Metro di durata non superiore ad un’ora dalla convalida
  • Biglietto giornaliero Carris/Metro (24h): valido per un numero illimitato di viaggi all’interno dell’intera rete Carris/Metro nell’arco di 24 ore dalla prima convalida

Sia il biglietto singolo che il biglietto giornaliero vanno caricati su una tessera elettronica che deve essere acquistata precedentemente. Oltre a questi due biglietti esiste la formula Zapping: una soluzione pensata per i viaggiatori non regolari che però usano spesso uno o più mezzi pubblici, “Zapping” consiste nel caricare un importo fisso (da un minimo di 3 a un massimo di 40 euro) sulla propria tessera elettronica da cui verrà scalato l’importo corrispondente al singolo viaggio che si sta effettuando, via via fino all’esaurimento del credito. Il vantaggio di questa formula è che un viaggio singolo con Zapping è più economico rispetto ad acquistare un biglietto singolo.

Le tessere elettroniche su cui potete caricare i vostri biglietti sono:

  • VivaViagem (sostituisce la vecchia carta 7 Colinas): la soluzione più comoda per i turisti. È una tessera in cartoncino su cui si può caricare un biglietto singolo, un biglietto giornaliero o un credito Zapping.
  • Lisboa Viva Card: una smart card, simile a quella ormai in uso in tutte le più grandi città. Non è molto pratica per i turisti perché, a differenza di quel che avviene in altre capitali europee, non viene rilasciata immediatamente: va richiesta a una delle stazioni metro e si possono attendere fino a 10 giorni prima di poterla ritirare.

Orari

La metropolitana di Lisbona funziona dalle 6:30 all’una di notte. Fanno eccezione alcune stazioni che chiudono alle 21.30  e nei weekend.


Mappa della metropolitana

La mappa della metropolitana di Lisbona è appesa in tutte le stazioni ed è quindi facilmente consultabile. Può essere utile però averne una copia già al vostro arrivo in aeroporto, per avere un’idea chiara di come raggiungere il vostro hotel e organizzare i vostri successivi spostamenti.

Tramite il link qui sotto potete scaricare una mappa completa della metropolitana di Lisbona in formato PDF, pronta per essere stampata e portata sempre con voi.

attach_fileMappa della metro di Lisbona

Curiosità sulla metropolitana di Lisbona

La storia della metropolitana

La costruzione della metropolitana di Lisbona è iniziata il 7 agosto 1955; quattro anni più tardi furono inaugurate le prime due linee che all’epoca erano lunghe soltanto 6,5 km. Successivi lavori di ampiamento vennero svolti nel 1972, 1995, 1998 e 2004.

Nel 2012 è stata inaugurato un nuovo tratto della linea rossa, grazie al quale il centro città è direttamente collegato con l’aeroporto.

Attualmente la metropolitana di Lisbona è gestita dalla società Metropolitano de Lisboa, E.P.E.

Arte in metro

Lisbona è una delle poche città di cui i turisti ricordano con piacere le stazioni della metropolitana, nonostante le vertiginose salite e discese per entrare e uscire (ovviamente da fare con scale mobili). Il motivo è semplice: hanno le pareti decorate di piastrelle colorate e sono bellissime.

L’idea di abbellire le stazioni con opere in tradizionali azulejos fu dell’artista Maria Keil, a cui nell’arco di 25 anni fu commissionata la decorazione di 19 stazioni della metropolitana di Lisbona. Fu lei a riportare in auge l’arte della piastrella, che aveva attraversato un lungo periodo di declino tra il 19esimo secolo e la prima metà del 20esimo secolo. Il suo capolavoro è la stazione di Intendente (linea verde).

Le commissioni agli artisti per rendere più gradevoli le stazioni della metropolitana si susseguirono dalla costruzione delle prime linee fino all’inaugurazione delle ultimi stazioni. Di rilevanza internazionale fu la decorazione della stazione di Oriente sulla linea rossa, affidata a un team di artisti provenienti dai cinque continenti: per tutti, il tema dell’opera era “l’Oceano”.

Un’opera d’arte inaugurata più di recente è quella del disegnatore António Antunes per la fermata metro all’aeroporto di Lisbona: 53 illustri personaggi portoghesi, tra cui il poeta Fernando Pessoa e la celebre fadista Amália Rodrigues, danno il benvenuto a Lisbona ai visitatori in arrivo e l’arrivederci a quelli in partenza.

Come risparmiare sui trasporti
Pensata appositamente per chi vuole visitare Lisbona, la Lisboa Card permette di risparmiare sui mezzi pubblici e sugli ingressi delle principali attrazioni turistiche.